Contratti di noleggio

Oggi il mercato richiede che le aziende si adeguino rapidamente ai cambiamenti, quindi è vitale mantenere un buon livello di liquidità aziendale. Con i nostri contratti di noleggio non sarete esposti ai rischi derivanti da tecnologie ad elevata obsolescenza.

Potrete distribuire il costo in canoni mensili o trimestrali fissi nell’arco di un termine stabilito, che generalmente è di 36-48 mesi. In questo modo saprete esattamente quanto pagare ad ogni scadenza con assistenza tecnica inclusa e senza sorprese o imprevisti. E’ fiscalmente conveniente poiché, siccome state usufruendo di prodotti noleggiati per uso lavorativo, i canoni dei contratti di noleggio possono essere INTERAMENTE deducibili.

I contratti di noleggio liberano l’azienda contraente dagli oneri fiscali e gestionali, legati al possesso e alla manutenzione: ci occupiamo di tutto quello che riguarda i beni noleggiati, dall’installazione all’assistenza tecnica e sistemistica, alla gestione delle regolari licenze, rinnovando l’hardware con cadenza prestabilita e consentendovi di avere un parco macchine sempre aggiornato ed efficiente.

Vantaggi fiscali dei nostri contratti di noleggio

  • Completa Deducibilità dei canoni dalle imposte, anche per brevi periodi di utilizzo, ad un ritmo notevolmente superiore a quello consentito dagli ammortamenti di un bene di proprietà;
  • Il cliente non è soggetto alle limitazioni che le norme fiscali prevedono per la deducibilità dei canoni di leasing e per la deducibilità degli ammortamenti in caso di acquisto;
  • Il pagamento dell’imposta IRAP non è dovuto sui canoni di Noleggio;
  • Pagamento dilazionato dell’ IVA corrisposta sui canoni e non anticipata (o pagata) sull’intero valore del bene;

Vantaggi finanziari dei nostri contratti di noleggio

  • I rischi derivanti dalla proprietà rimangono a carico del locatore
  • Pagamento del canone finanziario e dell’assistenza in un’unica soluzione con cadenza programmata
  • Minore esposizione finanziaria. Ricorrendo alla locazione operativa come alternativa all’acquisto diretto, il cliente protegge il proprio cash flow da esborsi finanziari non collegati direttamente a processi produttivi e non rischia di appesantire le linee di credito;
  • Eliminazione degli oneri e dei costi legati allo smaltimento dei beni obsoleti;

Al termine del contratto di noleggio, il cliente potrà scegliere se sostituire il bene con uno nuovo sottoscrivendo un altro contratto, estendere la durata della locazione per un periodo prestabilito con un canone agevolato oppure restituire i beni.