Apple watchEcco a voi l’ultimo nato in casa Apple: l’ Apple watch. Il tanto atteso dispositivo è uscito in Italia il 26 giugno, una data memorabile per tutti gli appassionati del marchio. Il primo smartwatch di casa Apple, con schermo touch rettangolare in vetro zaffiro e dal design elegante, è in grado di dialogare con gli iPhone e di offrire funzionalità  in ambito fitness e navigazione turn-by-turn.

Sono tre le versioni disponibili che si differenziano in base al materiale della scocca e ai diversi cinturini: Apple Watch Sport (per attività quali il fitness), Apple Watch (versione da passeggio) e Apple Watch Edition (votato ad eleganza e lusso).

Il primo modello ( Apple Watch) è in acciaio lucido inossidabile, in tinta naturale o nero siderale mentre Apple Watch Sport si presenta nella versione alluminio anodizzato in argento oppure in grigio siderale. Il top della casa è senza dubbio l’ Apple Watch Edition in oro 18 carati, realizzato con uno speciale processo di lavorazione che lo rende due volte più duro e resistente rispetto all’oro classico. Per tutti e tre i modelli esistono due versioni della cassa, a scelta tra quella da 38 mm a quella da 42. Si ha inoltre la possibilità di scegliere tra diverse tipologie di cinturini: metallici, in pelle o plastici.

Per quanto riguarda il prezzo varia dai 419 euro per la versione Sport da 38 mm ai 18.400 euro per la versione Edition in oro 18 carati.

Caratteristiche e funzioni dell’Apple Watch

apple watchSul lato destro del dispositivo troviamo due tasti fisici: la corona digitale, ovvero una rotella che permette di effettuare lo zoom dell’interfaccia o selezionare funzioni, e un tasto rapido di richiamo dei contatti. Lo schermo, un display retina con altissima densità di pixel, è dotato di tecnologia Force Touch in grado di distinguere un rapido tap da una pressione più forte e prolungata. 

La dotazione hardware dello smartwatch si caratterizza per tre grandi gruppi di elementi principali: il circuito principale, i sensori e il sistema touch, seguiti poi da componenti aggiuntive quali un display Retina, un altoparlante e un sistema combinato di vibrazioni, pulsazioni e suoni. E’ dotato anche di un microfono per interagire con Siri, nonché unMagSafe magnetico per la ricarica a induzione. La funzionalità è molto semplice: per accendere allo schermo del device basta sollevare il polso o premere uno dei tasti fisici mentre per accedere o chiudere un’applicazione non si fa altro che agire sullo zoom con la corona digitale.

Le sue funzioni sono svariate, con Apple watch è possibile controllare chiamate, messaggi, mail, mappe, foto, calendario, meteo, ed è inoltre dotato di  un sistema di Condivisione Digital Touch. Apple Watch è compatibile con tutti i dispositivi dotati di sistema operativo iOS8.2, mentre tra i device troviamo iPhone5, iPhone5S e iPhone6. La  sua memoria  è pari a 8GB, 2 dei quali riservati a file musicali e  75MB  per conservare foto. La batteria dell’Apple Watch è sostituibile ed ha un ciclo di vita  di circa 3 anni.

Ora non resta che correre nel più vicino store Apple a comprare il tanto atteso smartwatch di casa Apple.