Eurocom è pronta ad azzannare il mercato dei notebook. Il nuovo prodotto mainstream si chiama Eurocom Shark 5 e, come indica il nome, contiene al suo interno un’identità ben precisa, quella del prodotto pronto e dedito a diventare tra le macchine più potenti e temibili del mercato, tanto potenti da far tremare le concorrenti Apple e Toshiba, parlando dei brand più grandi in termini di affidabilità sul mercato dei notebook.

Ma com’è questo nuovo Eurocom Shark 5? Scopriamo insieme le caratteristiche tecniche.

Eurocom Shark 5: caratteristiche tecniche

All’interno del telaio dell’Eurocom Shark 5 troviamo un display da 15,6 pollici Full HD (1920 x 1080 pixel) IPS ed un potente processore quad-core Intel Core i7-6700 HQ con frequenza 2,6 GHz, che può arrivare sino a ben 3,5 gigahertz.

Quanto alla memoria, vi sono ben 4 GB di memoria RAM DDR3, espandibili fino a 32 GB, e una memoria per immagazzinamento dati e sistema operativo da 500 gigabyte, per un hard disk meccanico da 7200 RPM.

La possibilità di configurare il prodotto consente di poter ampliare a piacimento la RAM e lo storage su supporti M2 e SATA SSD.

La scheda grafica adottata è Nvidia GeForce GTX 960M con 2 GB di memoria dedicata.

Per quanto riguarda la connettività, il nuovo notebook Eurocom si avvale di una scheda Gigabit Ethernet, Wi-Fi 802.11n (in alternativa al WiFi 802.11ac) e Bluetooth, ma opzionalmente si potrà aggiungere anche un modem 3G. Il corredo di interfacce è completo e comprende quattro porte USB e VGA, Mini DisplayPort e HDMI 1.4.

Shark 5 dispone anche di un masterizzatore DVD (o masterizzatore Blu-Ray opzionale), che però all’occorrenza può essere utilizzato per un disco rigido aggiuntivo. A bordo anche un lettore di impronte digitali, un sintonizzatore TV opzionale ed una tastiera retroilluminata, per utilizzare il computer portatile con facilità anche in sessioni notturne.

Nonostante l’equipaggiamento di primo livello, Eurocom Shark 5 misura 38.5 x 26.8 x 2.9 cm e pesa 2.5Kg nella sua configurazione base. I prezzi partono da 964 dollari (815 euro al cambio), ma possono sfiorare anche i 6000 dollari, nelle SKU più accessoriate.