Avere un account mail è una cosa diventata indispensabile in quanto parte dei messaggi, soprattutto quelli che contengono allegati importanti, passano per le e-mail. I dispositivi quali tablet e smartphone, oltre al pc, consentono di poter installare una mail al loro interno inserendo i parametri richiesti, permettendo di portarli sempre con noi. Tra questi c’è Gmail, il più utilizzato per facilità d’uso e semplicità, che vi offre 15 GB di spazio online dove archiviare messaggi e spedire allegati senza problema.

Creare un account mail con Google Gmail è una molto facile: semplice come baciare. Per prima cosa, collegatevi sulla pagina iniziale di Gmail e cliccate su “crea un account” in basso, in modo da poter aprire la pagina che vi consentirà di registrarvi a questo servizio. Il secondo passo sarà inserire tutti i dati relativi alla vostra persona, partendo con nome e cognome, sesso, data di nascita, nome utente e password. Questi ultimi due saranno i dati di accesso finale alla vostra mail, da conservare qualora doveste dimenticarle. Attenzione ad un particolare non di poco conto. Nome e cognome è bene che siano quelli reali, soprattutto in caso di richiesta di verifica dati personali per problemi quali infiltrazioni hacker, per esempio. E’ possibile inserire nei campi opzionali numero di cellulare ed un secondo indirizzo mail, da utilizzare per recuperare la password in caso di smarrimento.

Terminata la compilaziome del modulo, copiate il codice di veridica nel campo in fondo alla pagina digitando il testo, mettete la spunta accanto alla voce di accettazione dei termini di servizio e norme sulla privacy di Google e cliccate su “Passaggio successivo” per proseguire. Google vi chiederà un’altra operazione, per vostra fortuna opzionale. Potete attivare il profilo Google+, associato al vostro account mail. Non è obbligatorio, quindi qualora non vi dovesse interessare potrete accedere direttamente alla vostra casella di posta elettronica per poterla utilizzare, con il consueto messaggio di benvenuto di Google.