Tag Archives: windows 7

Windows 7, ritornare al passato

windows 7

Windows 7 è il sistema operativo più adottato dagli utenti Microsoft Addicted, in quanto affidabile e semplice da utilizzare, se confrontato con i parenti Windows 8.x e Windows 10.

Può succedere, però, che a causa di problemi continui nell’uso del PC o per mancanza di soddisfazione nell’uso degli altri due sistemi operativi del pianeta Microsoft, si voglia effettuare il cosiddetto “ritorno al passato”, decidendo di installare nuovamente il tanto amato Windows 7.

In questa guida vi guideremo nell’installazione del caro Windows 7, ricordandovi però di effettuare un backup di tutti i dati personali e dei programmi, potendo così concentrarti sull’installazione senza brivido alcuno.

Windows 7, procedura di installazione

Salvati tutti i dati su hard disk esterno, usb o dvd, prendete il cd di installazione di Windows 7, inseritelo nel lettore CD/DVD e riavviate il computer.

Una volta premuto il tasto per avviare da CD-ROM o DVD-ROM, cliccate sul tasto Avanti per confermare la lingua desiderata e, infine, cliccate su Installa.

Negli step successivi vi verrà chiesto di Accettare le condizioni di licenza, da cliccare assolutamente per acconsentire all’installazione, e di cliccare su Avanti, in modo da avanzare con il processo pre-installazione.

Se siete utenti esperti, il passo successivo sarà “cliccare sul pulsante Personalizzata“, altrimenti – qualora non lo foste – cliccate su Standard e continuate.

Seguiranno continui riavvii durante il processo di installazione, giungendo poi alla procedura guidata di privo avvio con configurazione dell’account utente.

Terminati i processi di installazione e configurazione iniziale, potrete re-installare i programmi e ricopiare i dati che avevate salvato nella procedura di backup effettuata in periodo antecedente all’installazione di Windows 7.

Vi è una possibilità alternativa alla completa re-installazione del sistema operativo e consiste nel ripristino del sistema, che vi permetterà di non cancellare dati e programmi, attuabile reinserendo il disco di installazione di Win7 nel PC, nel riavvio della macchina e nella selezione della voce Ripristina il computer.

Ripristino, l’arte del salvare il PC

ripristino

Quando si utilizza un computer è facile imbattersi in problemi di diversa entità. Vi sono situazioni in cui è facile uscirne semplicemente disinstallando e reinstallando un software, riparando o cercando librerie di windows danneggiate ecc.

Vi sono casi gravi che riducono il computer ad un macchinario zoppo e non più in grado di funzionare, con la conseguenza che la sola ancora di salvezza è effettuare il ripristino all’ultimo (o al penultimo) stato, evitando così l’ultima disperata mossa della formattazione del disco fisso.

In questo articolo vi indichiamo i procedimenti da eseguire per effettuare il ripristino del sistema, sia se possedete il sistema operativo Windows 7 sia il Windows 8.x .

Come effettuare il ripristino del PC

Prima di ripristinare il pc, devo ricordarti una cosa: con questa operazione, tutte le operazioni eseguite prima della sessione precedente, ossia quella da cui si partirà per il ripristino, verranno cancellate. Ciò significa che dovrai assicurarti di aver salvato da qualche parte pacchetti di installazione di programmi da aprire successivamente.

Detto questo, l’operazione di ripristino è una cosa molto semplice, che richiederà diversi minuti prima del suo completamento, indipendentemente che usiate Windows 7 o Windows 8.1 .

Se utilizzate Windows 7, cliccate su Start, cercate “ripristino” nella ricerca rapida e cliccate alla voce Ripristina una condizione precedente del computer.

Una volta aperta la finestra, puntate il mouse su Apri ripristino configurazione di sistema e cliccate col tasto sinistro. Potrete scegliere se optare per il ripristino dell’ultima sessione antecedente quella in corso (ma ultima salvata in memoria di sistema) oppure partire da una tra quelle che la precedono.

Se, invece, possedete il sistema operativo Windows 8.x, seguite lo stesso procedimento citato nel caso di Windows 7 oppure sfruttate le nuove funzioni di reset del computer per riportare il sistema allo stato di fabbrica senza formattare il disco fisso o perdere i dati relativi alle applicazioni installate dopo l’ultimo punto di ripristino.

Oltre al metodo uguale a Win7, vi è un secondo modo per ripristinare senza che ciò porti alla cancellazione dei dati. Andate su Start, cercate Impostazioni PC, cliccate poi su Aggiorna e Ripristina e infine su Ripristina.

IT4U Lenovo Partner
IT4U è partner ufficiale Lenovo
IT4U Tecnoware Partner
IT4U è partner ufficiale Tecnoware
Zyxel
IT4U è partner ufficiale Zyxel
IT4U è partner ufficiale Adobe
IT4U Microsoft Partner
IT4U è partner ufficiale Microsoft
Zero zero toner
IT4U è distributore ufficiale Zero zero toner
Aruba Business
IT4U è partner ufficiale Aruba Business

Per studenti e insegnanti

Da noi puoi utilizzare i benefici previsti dalle misure ministeriali e regionali.
Scopri le offerte per la Carta del Docente

Da IT4U puoi spendere il buono Carta del docente
IT4U negozio autorizzato dote scuola