Il mondo dell’informatica e le aziende che ne fanno parte mettono il dito sull’acceleratore in vista del rush finale che porterà alle festività natalizie.

Toshiba vuole fare il ruolo della prima donna, soprattutto nel rapporto con il mondo del business. Infatti, dopo aver prodotto gli ultimi Satelliti Pro, Toshiba ha svelato i nuovi Portégé A30-C e i Tecra A40-C e A50-C, che garantiscono un’immagine comune ed una piattaforma stabile per semplificare l’implementazione di modelli nuovi ed attuali con le esigenze di gestione minime all’interno dell’azienda.

Parlando del primo prodotto di Toshiba, il Portégé A30-C si presenta con un display HD o Full HD antiriflesso da 13,3 pollici, con touchscreen a dieci punti di contatto e luminosità a 300 Nit. Il suo peso è di 1,39 chilogrammi e il suo spessore è di 18,2 millimetri.

Il secondo è il Tecra A40-C, macchina anch’essa con schermo HD o Full HD antiriflesso da 14 pollici, con peso di 1,8 chilogrammi ed uno spessore di 23,8 millimetri.

Il terzo è il colosso dell’azienda Toshiba, il Tecra A50-C, con display HD o Full HD da 15,6 pollici, con peso di due chilogrammi ed uno spessore di 23,3 millimetri.

Toshiba, altre caratteristiche

I tre notebook sopra citati possono essere configurati con Cpu Intel Core i7vPro fino alla sesta generazione, scheda grafica Intel HD Graphics 520, due slot di memoria RAM Ddr3L da otto gigabyte fino a un terabyte di memoria HDD o 256 gigabyte con unità di stato solido, ed una durata di batteria che può arrivare, per tutti e tre i modelli, di circa otto ore.

Toshiba bada alla sicurezza e per questo introduce il lettore di impronte digitali, il Trusted Platform Module 2.0 dedicato, l’Intel Advanced Management Technology e uno smartcard reader. Se viene identificato un attacco, è possibile evitare l’avvio del notebook e l’accesso a informazioni confidenziali.

I tre modelli possono viaggiare ad alte velocità grazie al Premium Intel Dual Band Wireless-Ac 8260, che abilita trasferimenti rapidi per una maggiore produttività quando si lavora collegati sul web.