La visione dei film passa sempre più dallo streaming sul web. Nonostante alcuni successi cinematografici che fanno riempire le sale, come Star Wars o l’ultimo di Checco Zalone, la visione dei film in streaming tramite pc continua a prendere piede, mostrando di essere un trend in continua crescita. Non solo pc. Infatti, mediante servizi che continuano ad essere attivi grazie a pubblicità o pagamento di abbonamenti mensili, anche tablet, smart TV e console consentono di poter vedere vecchie e nuove pellicole comodamente da casa.

Per poter godere dello spettacolo, in buona definizione, alta definizione o 4K, dovete avere un dispositivo per la riproduzione del file video, una connessione ADSL di buon livello con almeno 7 Mega per la visione ad alta definizione oppure 20 Mega per quelli in altissima definizione, e un browser web con Microsoft Silverlight o Flash Player installati. Anche se, come i più informatici sapranno, ormai questi plugin stanno lasciando il posto alla tecnologia HTML5. In questo articolo vi parliamo di tre dei servizi presenti sul web.

Film: guardami da casa

Il primo servizio per la visione di film in streaming è Netflix, la più famosa piattaforma video-on-demand del mondo. Ha un grande catalogo di pellicole, serie TV, documentari e cartoni animati. Insomma, tanto materiale adatto ad ogni tipologia di pubblico. Il servizio è gratuito per il primo mese, dopodiché bisognerà pagare un tot mensile sulla base dell’abbonamento acquistato; nella media, la scelta vira sempre su quello da 9,99 euro al mese, per vedere contenuti in HD e con la possibilità di accedere da due dispositivi nello stesso periodo.

Promosso da Mediaset arriva Infinity, molto completo per quel che riguarda i lavori cinematografici italiani. Vi sono 5000 film di ogni epoca, genere e nazionalità, con primissime visioni disponibili soltanto a noleggio, mentre il catalogo base è decisamente pieno di materiale. Il canone mensile costa 4,99 euro, con 30 giorni di prova per i nuovi iscritti.

La sua fama ci porta a menzionare, come terzo ed ultimo servizio, il nostro caro YouTube. Ve ne sono presenti tantissimi, da quelli gratuiti, inseriti dagli utenti iscritti al portale, a quelli visibili mediante pagamento via carta di credito, inseriti in uno store che permette di noleggiare o acquistare i film in primissima visione.