Uno dei problemi più comuni agli utilizzatori di un computer, che si tratti di Mac o Windows poco importa, è la lentezza della visione di siti web su Google Chrome.

Nei casi più estremi, le pagine su Chrome potrebbero impiegare troppo tempo o non aprirle affatto, sintomo derivante, probabilmente, dalla presenza di troppe pagine aperte, che va ad influire in maniera decisiva sulla riduzione delle prestazioni del sistema.

Ma potrebbe non essere la causa, o almeno, potrebbe non essere la sola. Infatti, la lentezza nella funzionalità di Chrome potrebbe derivare dal numero di applicazioni ed estensioni installate.

Questo perché ogni estensione, se operante in background, occupa una certa quantità di memoria, cosa che avviene anche con le applicazioni e che, in maniera più nascosta rispetto alle estensioni, rimangono sullo sfondo e tengono Chrome impegnato nonostante non vengano utilizzate.

In questi casi, come agire per risolvere i problemi e ridare la velocità desiderata a Chrome? Ve lo spieghiamo subito.

Piccoli accorgimenti, grande velocità Chrome

Come detto prima, estensioni ed applicazioni attive in background fanno lavorare Chrome anche se, nella realtà, non le utilizziamo. La mossa taglia problema alla radice è la disattivazione o la rimozione delle stesse.

Quindi, basta andare su “Altri Strumenti” e selezionare “Task Manager“, il quale ci mostrerà quali schede, estensioni, plugin e applicazioni aprono un processo separato all’interno di Google Chrome, ed è il modo per vedere sin da subito se non vi sono schede o componenti andate in crash, il che potrebbe spiegare il problema all’interno del browser. Un tipico problema è dato da ShockWave Flash, che usualmente va in crash e rallenta Chrome.

Il detto “non c’è due senza tre” vale anche in questo caso, perché le pagine di sfondo sono il terzo elemento, aggiunto ai già nominati applicazioni ed estensioni, a causare rallentementi a Chrome.,

In questo caso, causa volume fino a 60 MB occupato dallo sfondo, è bene disattivare la pagina di sfondo scrivendo “chrome://apps/“, cliccare con il tasto destro su quellada disinstallare e rimuoverla.